• https://vinicultori.com/Shop.aspx?brand=001
  • GAMBELLARA DOC CLASSICO
  • Gilbert & Gaillard 2020 - medaglia d’oro
    Vinibuoni d’Italia 2021 - 4 stelle
  • 8,25 10,90
  • Giallo paglierino
  • Delicato e leggermente aromatico
  • Pieno e persistente con note di pesca gialla e leggermente speziato
  • Si abbina a risotti, pesce e carni bianche
    Sapori del territorio: capretto bianco alla gambellarese
  • 8°-10°C
Varietà Garganega
Denominazione DOC
Annata 2019
Gradazione 13,0
Capacità 0,750
Provenienza Veneto
Da vigneti selezionati in zona collinare, siti nel comune di Gambellara. I vigneti hanno almeno 20 anni di età e un suolo di natura basaltica. Storicamente questi vigneti sono dedicati alla produzione del Vin Santo e i grappoli vengono raccolti quando gli acini sono in piena maturazione e la buccia appare con il tipico colore rosso. Vinificazione in bianco. I grappoli vengono diraspati e fatti macerare per breve tempo ad una temperatura di 10° C circa, dopodiché segue una pressatura soffice. La fermentazione avviene in vasche d’acciaio a temperatura controllata di circa 14-16°C.
Rimane su fecce fini per circa 3-4 mesi.
Contiene solfiti
Cantina di Gambellara, prima cantina cooperativa della provincia di Vicenza, è stata costituita nel 1947 sulle ceneri della precedente cantina sociale Enopolio di Gambellara, attiva dal 1920. Enopolio = sta per/si evolve in Monopolio, un nome che svuole evidenziare l'importanza della denominazione Gambellara DOC sul territorio e da il nome ad una selezione che comprende il vitigno autoctono della Garganega in tutte le sue declinazioni, dal Soave al Gambellara Classico, fino alla Garganega appassita nei "picai" da cui derivano il Recioto e il Vin Santo di Gambellara DOC.
Scelti per te

Vini della stessa Cantina SCOPRI
CARRELLO ×